Controlli del cucciolo: quanto spesso il tuo cucciolo dovrebbe vedere il veterinario?



Controlli del cucciolo: quanto spesso il tuo cucciolo dovrebbe vedere il veterinario?

Dare il benvenuto a un nuovo cucciolo a casa tua lo è una delle cose più eccitanti che farai mai. In qualità di proprietario di un cane, è tua responsabilità assicurarti che la tua pallina di peluria che si dimena abbia il miglior inizio nella vita in modo che cresca sano e forte.

Esistono diversi vaccini di cui il tuo cucciolo avrà bisogno e vorrai assicurarti di controllare la crescita del tuo cucciolo. Dovrai anche assicurarti di poter tenere d'occhio eventuali problemi potenziali.



Una volta che il tuo cucciolo è a casa, uno dei tuoi primi lavori è organizzare il tuo nuovo migliore amico canino per il suo controllo veterinario primario.

Scegliere un veterinario

Non limitarti a scegliere il primo veterinario che viene visualizzato da una ricerca su Google!



Fai sempre le tue ricerche quando scegli un veterinario. Questo è importante, poiché il tuo veterinario sarà il primo soccorritore di emergenza per tutta la vita del tuo cane. L'American Veterinary Medical Association (AVMA) lo chiama 'VCPR' o Rapporto paziente paziente veterinario.



Le visite di benessere alla clinica veterinaria continueranno per tutta la vita del tuo cane. Un veterinario che conosce il tuo cane da quando è cucciolo sarà nella posizione migliore per individuare eventuali condizioni mediche che il tuo animale sviluppa in età avanzata e la diagnosi e il trattamento precoci a volte possono fare la differenza tra una cura rapida e un problema cronico.

Chiedi consigli ai proprietari di cani nella tua zona e, se l'allevatore del tuo cucciolo è locale, chiedi loro quali cliniche veterinarie preferiscono nella tua zona. Alcune cliniche veterinarie offrono pacchetti di benvenuto per cuccioli e molte cliniche di socializzazione per cuccioli, che possono far iniziare alla grande il tuo cucciolo.



Visita la clinica veterinaria prima di prendere il tuo cucciolo. Il personale di supporto è cordiale e disponibile? L'area della reception è pulita e ordinata? Il veterinario è felice di dedicare del tempo a chattare con te e rispondere alle tue domande? Se la risposta a tutte queste domande è 'sì', probabilmente hai trovato la clinica veterinaria perfetta per prenderti cura del tuo nuovo cucciolo per te.

Ricordati di chiedere quali accordi fuori orario ha la clinica per le emergenze. Gli animali hanno l'abitudine di sviluppare condizioni che richiedono un trattamento urgente al di fuori dei normali orari di apertura della clinica, quindi devi sapere che puoi chiedere a un veterinario di vedere il tuo cucciolo fuori dalle 9:00 alle 17:00, se necessario.

Alcune cliniche veterinarie gestiscono programmi che consentono ai proprietari di effettuare un pagamento mensile regolare che copra i trattamenti annuali di routine del loro animale domestico, tra cui vaccinazioni, vermi, farmaci per le pulci, ecc. Uno schema come questo ti aiuterà a risparmiare denaro a lungo termine, quindi è vale la pena scegliere una clinica che ne offre uno.



Quando dovresti fare il tuo primo controllo?

Se acquisti un cucciolo di razza da un allevatore, il requisito per te di organizzare un esame veterinario immediato per il tuo nuovo cucciolo sarà incluso nel contratto di vendita e di solito dovrebbe avvenire entro tre giorni dal ritiro del cucciolo. Inoltre, secondo i termini del contratto di vendita, dovrai portare il tuo cane per un esame fisico annuale e farlo vaccinare.

I cuccioli dei rifugi o dei centri di soccorso sono spesso di origine sconosciuta e possono essere affetti da malattie, soprattutto se sono stati salvati da un cucciolo mulino. Quindi, è fondamentale che il tuo nuovo cucciolo venga esaminato subito da un buon veterinario.

I veterinari sono molto impegnati, quindi è una buona idea fissare un appuntamento per il primo controllo del tuo cucciolo prima di ritirare il tuo nuovo animale domestico, soprattutto se c'è una scadenza inclusa nel contratto di vendita dell'allevatore.

Cosa aspettarsi alla prima visita

Quando prendi un appuntamento per il primo controllo sanitario del tuo cucciolo, dovresti chiederti di portare un campione delle feci del tuo cucciolo in modo che il veterinario possa testare il campione per la presenza di vermi. Ricordati di chiamare la clinica veterinaria per raccogliere un barattolo di campione circa un giorno prima dell'appuntamento.



Ecco cosa dovrebbe accadere al primo controllo veterinario del tuo cucciolo:

  1. Il tuo cucciolo dovrebbe essere pesato.
  2. Il veterinario dovrebbe ascoltare i polmoni e il cuore del tuo cucciolo con uno stetoscopio.
  3. Successivamente, il veterinario palpa delicatamente i linfonodi e l'addome del tuo cucciolo.
  4. Verrà misurata la temperatura del tuo cucciolo.
  5. Il veterinario esaminerà gli occhi, il naso, le orecchie, le zampe e i genitali del tuo cucciolo.
  6. Il pelo e la pelle del tuo cucciolo verranno esaminati.
  7. Il veterinario controllerà la bocca e i denti del tuo cucciolo.

Dopo l'esame, il veterinario dovrebbe porre domande generali sulla storia del tuo cucciolo e risponderà a qualsiasi domanda tu abbia. Il veterinario affronterà anche questioni cruciali come la sverminazione, il microchip, il de-sexing e le vaccinazioni.

Se hai dei documenti dell'allevamento del cucciolo o del rifugio di soccorso, ricordati di portare i documenti con te in modo che le informazioni che i fogli contengono possano essere incluse nella cartella del tuo cane.

Il tuo veterinario potrebbe anche discutere con te l'assicurazione per animali domestici. L'assicurazione per animali domestici generalmente non è costosa e potrebbe fare la differenza tra il trattamento salvavita e l'eutanasia se il tuo animale domestico sviluppa una condizione grave che costa migliaia di dollari da trattare, che potresti non essere in grado di permetterti.



Il costo di una consulenza veterinaria può variare notevolmente, a seconda di dove vivi. Gli esami dei cuccioli generalmente costano circa $ 50.

Controlli sanitari domestici

Tra i controlli veterinari di routine del benessere, puoi sottoporre il tuo cucciolo a un esame a casa. Un esame domiciliare può aiutare a evidenziare potenziali problemi che potrebbero richiedere la consulenza del veterinario.

Un controllo sanitario di base a casa richiede solo pochi minuti e può essere incluso nella routine di toelettatura del tuo cucciolo.



Quindi, ecco come dare al tuo cucciolo (o cane adulto) un controllo sanitario a casa!

Occhi

  • I grandi occhi amorevoli del tuo cucciolo dovrebbero essere chiari e luminosi!
  • La parte bianca degli occhi (sclera) non deve essere gialla o iniettata di sangue.
  • La cornea (superficie anteriore trasparente dell'occhio) deve essere chiara, non torbida.
  • Le pupille dovrebbero essere ugualmente dilatate.
  • Gli occhi dovrebbero essere umidi.
  • Non dovrebbe essere presente alcuna scarica.
  • Il tuo cucciolo dovrebbe essere in grado di sbattere le palpebre senza strizzare gli occhi.
  • Le palpebre non dovrebbero essere gonfie
  • I margini delle palpebre dovrebbero essere dritti, anziché piegarsi in dentro o in fuori.

Naso

  • Il naso del tuo cucciolo dovrebbe essere umido, non secco e screpolato.
  • Le narici dovrebbero essere chiare, non croccanti o gocciolanti.
  • Non dovrebbero esserci piaghe presenti intorno al naso.
  • Il naso del tuo cucciolo dovrebbe essere il suo colore naturale. (La maggior parte dei nasi dei cani sono neri.)

Orecchie



  • Controlla i paraorecchie (pelli) del tuo cucciolo per piaghe o ferite.
  • Guarda in basso nel condotto uditivo per segni di residui cerosi, arrossamenti o piaghe.
  • Se le orecchie del tuo cucciolo hanno un cattivo odore, potrebbe avere un lievito o un'infezione batterica o acari dell'orecchio.

Denti e gengive

Tira delicatamente le labbra del tuo cucciolo in un sorriso sorridente e dai un'occhiata alle sue gengive e ai suoi denti.

  • Le gengive dovrebbero essere rosa salmone e prive di ulcere, noduli e protuberanze.
  • I denti del tuo cucciolo dovrebbero essere bianco perla. I denti marroni o gialli richiedono cure veterinarie. Lo scolorimento è causato da un accumulo di tartaro, che dovrebbe essere rimosso per prevenire lo sviluppo della malattia parodontale.
  • Se il tuo amico peloso ha il fiato da cane, molto probabilmente ha la gengivite o qualche altro problema orale che necessita di cure veterinarie urgenti.

Mascella, collo e petto

  • Controlla sotto la mascella del tuo cane dove fa cerniera per grumi che potrebbero indicare ghiandole salivari gonfie o linfonodi.
  • Senti delicatamente il collo e il torace del tuo cane per grumi o croste croccanti.

Tronco

  • Passa le mani su tutto il petto, la schiena e la pancia del tuo cane. Fai attenzione a eventuali problemi di pelle come pelle secca, desquamata, macchie doloranti e aree unte.
  • Solleva e separa la pelliccia con attenzione per cercare zecche e pulci.
  • Continua a controllare le gambe del tuo cucciolo dall'alto verso il basso, anche nella zona inguinale. Stai cercando gonfiori lisci che potrebbero indicare linfonodi ingrossati.

Cuore

Sebbene la maggior parte dei proprietari non possieda uno stetoscopio, puoi comunque controllare la frequenza cardiaca del tuo cane.

  • Metti le mani su entrambi i lati del petto del tuo cucciolo in modo da poter sentire il suo cuore battere.
  • La frequenza cardiaca dovrebbe essere compresa tra 70 e 120 battiti al minuto.
  • Il ritmo cardiaco dovrebbe essere regolare.
  • La respirazione del tuo cucciolo dovrebbe essere costante e senza sforzo.

Zampe e artigli

Con il tuo cucciolo sdraiato su un fianco, controlla le sue zampe.

  • I cuscinetti devono essere lisci senza crepe sulla superficie.
  • Le unghie dovrebbero essere abbastanza corte da non 'ticchettare' sul pavimento quando il tuo cucciolo cammina.
  • Cerca arrossamenti o gonfiori tra le dita dei piedi del tuo cucciolo che potrebbero indicare un'infezione o la presenza di acari della pelle.

Se il tuo cucciolo o cane non supera uno dei tuoi controlli sanitari domestici, chiama il veterinario e fai controllare il tuo animale domestico da un professionista.

Quando chiamare il veterinario

Si spera che il tuo cucciolo godrà di una vita felice e sana e le tue visite veterinarie saranno solo per i controlli sanitari di routine e le vaccinazioni. Tuttavia, ci sono alcune occasioni in cui una visita veterinaria è essenziale:

Diarrea e vomito

Sfortunatamente, i cuccioli e i cani adulti soffrono di attacchi di vomito e diarrea di tanto in tanto, soprattutto se hanno mangiato qualcosa che non avrebbero dovuto!

Tuttavia, se la diarrea e / o il vomito non si risolvono da soli dopo poche ore, dovresti chiamare il veterinario. Esistono alcune cause di problemi gastrici potenzialmente gravi, tra cui gastroenterite, avvelenamento e ingestione di un oggetto estraneo.

Scarso appetito

La maggior parte dei cani sono amanti del cibo! Quindi, se il tuo cucciolo perde l'appetito, dovresti essere preoccupato e una chiamata dal tuo veterinario è d'obbligo, soprattutto se il tuo amico peloso sembra depresso e anche letargico.

Bere in eccesso

Il tuo cane dovrebbe sempre avere accesso ad acqua fresca e pulita. Tuttavia, se inizia a bere quantità eccessive, potrebbe essere un indicatore precoce di un problema di salute come diabete, malattie renali o ipotiroidismo.

Minzione irregolare

Se il tuo cucciolo sembra a disagio quando fa la pipì, chiede di uscire più spesso del solito o ha difficoltà a fare pipì, potrebbe avere un'infezione del tratto urinario che richiederà un ciclo di antibiotici per risolverlo.

Controlli annuali

Così come i controlli sanitari che fai a casa; il tuo cane dovrà sottoporsi a un controllo veterinario annuale. I controlli sanitari annuali di solito coincidono con le vaccinazioni di richiamo annuali del tuo cane, quindi devi solo fare una visita alla clinica veterinaria.

Durante il controllo annuale del tuo cane, il veterinario controllerà il peso del tuo animale domestico, le condizioni generali del corpo, il cuore, i polmoni e i denti. Durante la tua visita dovrebbero essere discussi anche i programmi di sverminazione e protezione dalle pulci.

I migliori consigli su come preparare il tuo cucciolo per una visita in clinica veterinaria

Una visita alla clinica veterinaria non deve essere un calvario stressante per il tuo cane, per te o per il veterinario! Ecco alcuni suggerimenti importanti per rendere il controllo sanitario annuale del tuo cane un'esperienza indolore per tutte le parti:

  • Partecipa ai corsi di socializzazione dei cuccioli presso la tua clinica veterinaria in modo che il tuo cucciolo associ la visita dal veterinario a un'esperienza divertente fin dall'inizio.
  • Chiama la tua clinica veterinaria con il tuo cucciolo per visite sociali. In questo modo, il tuo cane imparerà ad associare la chiamata in clinica a ricevere molte coccole e dolcetti dalle infermiere, piuttosto che solo per un esame o un'iniezione.

Dovrai abituare il tuo cucciolo a viaggiare in auto o in camion il prima possibile. Usa una cassa per auto o adatta al tuo cucciolo un'imbracatura da viaggio adeguata per la tua sicurezza e quella del tuo animale domestico. Se il tuo cucciolo è sicuro di sé ea suo agio con i viaggi in auto, un viaggio alla clinica veterinaria sarà un'esperienza divertente, piuttosto che un calvario.

Alcuni cuccioli si ammalano di auto finché non sono abituati alla sensazione di guidare in un veicolo. Il tuo veterinario sarà in grado di prescriverti un farmaco contro la malattia che puoi dare al tuo cucciolo prima di ogni viaggio. Una volta che il tuo cane invecchia, qualsiasi auto o cinetosi di solito si risolve da solo.

Incartare

Prima di prendere il tuo nuovo cucciolo e intraprendere la tua nuova eccitante vita insieme, devi farlo controllare da un buon veterinario. Il veterinario si assicurerà che il tuo cucciolo sia in buone condizioni fisiche e privo di evidenti difetti fisici ereditari. Ti verranno anche forniti consigli su importanti questioni di salute come la sverminazione, il controllo delle pulci, il desessualità e le vaccinazioni.

Dopo il controllo sanitario iniziale del tuo cucciolo, spetta a te monitorare la salute del tuo animale domestico a casa. A condizione che il tuo cucciolo sia felice e rimanga in buona salute, alcune 'visite sociali' alla clinica veterinaria sono tutto ciò che è necessario fino a quando non scadono le vaccinazioni annuali e il controllo sanitario del tuo animale domestico.

Per i proprietari di cuccioli alle prime armi, portare a casa per la prima volta quel fagotto di divertimento inerme e soffice è un'esperienza emozionante ma un po 'scoraggiante. Se hai qualche dubbio o vuoi porre alcune domande sulla salute del tuo nuovo cucciolo, contatta sempre subito la tua clinica veterinaria. Anche il tuo veterinario è stato il proprietario di un animale domestico per la prima volta una volta e capirà fin troppo bene le tue ansie!

Commenti