Il mio cane ha appena mangiato un'intera pagnotta! Cosa dovrei fare ora?

Il mio cane ha appena mangiato un'intera pagnotta! Cosa dovrei fare ora?

Indipendentemente dalle dimensioni del tuo cane, il pane è qualcosa che la maggior parte dei cani sviluppare rapidamente un fascino per . Di solito, inizia come un avanzo da tavola o viene utilizzato come trattamento temporaneo durante le sessioni di allenamento. Non importa il tipo di cane che hai, non è raro che un pezzo di pane li prenda sbavando in pochi secondi piatto. Ma cosa succede quando il tuo cucciolo mangia il pane ma ne mangia troppo?

Se consumato con moderazione, la maggior parte del pane è abbastanza innocuo. Ma se Fido ha mangiato una pagnotta intera, può causare stitichezza e altri sintomi. Ci sono anche alcuni tipi di pane che includono ingredienti che potrebbero essere molto tossico per il tuo cucciolo



Quindi quando dovresti preoccuparti? Nell'articolo qui sotto, analizzeremo cosa puoi aspettarti se il tuo cane ha mangiato un po' di pane o un'intera pagnotta. Spieghiamo anche a cosa probabilmente vorrai prestare attenzione e quando è il momento di chiamare il tuo veterinario. Entriamo!

Contenuti

miglior imbracatura per carlini

Il pane fa male ai cani?

La risposta breve è no, n piccole quantità è improbabile che il pane possa causare danni. C'è un avvertimento a questo, ovviamente. Dipende davvero dagli ingredienti che contiene il pane. La maggior parte del pane bianco o di frumento standard va bene con una piccola moderazione. Tuttavia, pane che contiene l'uvetta come una pagnotta di frutta è potenzialmente tossico quindi si consiglia una visita immediata dal veterinario.



Anche la quantità conta. Se un cane mangia la stessa quantità di pane bianco, questo lo è non è probabile che sia problematico . Naturalmente, se il vostro compagno canino mangia una quantità molto grande di pane, come una pagnotta intera, un grissino intero francese o un pacco di panini, questo potrebbe causare sintomi come dolore addominale, costipazione e gonfiore.



Il mio cane ha mangiato una pagnotta intera! E adesso?

Cane che mangia una pagnotta

Se il tuo cane ha mangiato un'intera pagnotta, ci sono alcuni passaggi che vorrai fare.

Quindi il tuo cane ha deciso di mangiare un'intera pagnotta? Ci sono alcuni passaggi che vorrai seguire, a seconda del tipo di pane che è stato consumato e di quanto è stato mangiato. Seguire questi passaggi di seguito per assicurarti che non ci siano problemi con il tuo cucciolo.



Passaggio 1: impedisci a Fido di mangiare più pane

Prova a rimuovere Fido dalla zona per impedire loro di mangiare altro pane o imballaggi. Puoi mettere il tuo cucciolo nella sua gabbia o spostarlo in un luogo sicuro dove non c'è accesso al pane o a qualsiasi altro corpo estraneo.

Passaggio 2: verificare la presenza di sintomi potenzialmente letali

Stanno bene o danno segni di malessere? È lì qualsiasi rigonfiamento , vomito o diarrea? Stanno agendo in modo letargico, o lo sono passeggiando per casa sembra irrequieto? Questi sono tutti motivo di preoccupazione e ti consigliamo di assicurarti di aver controllato questi sintomi e di scriverli prima di chiamare il tuo veterinario.

Passaggio 3: raccogli le prove e scrivile

Prova a capire che tipo di pane è stato mangiato. Cerca l'involucro o il pane avanzato per provare a vedere che tipo era e quali ingredienti potrebbe aver contenuto. Se c'è qualcosa di tossico nell'elenco degli ingredienti, assicurati di coprirlo con il tuo veterinario nel passaggio successivo.



Passaggio 4: chiama il tuo veterinario

Se sospetti che il tuo cucciolo abbia mangiato pane contenente potenziali tossine, come uvetta, xilitolo o cipolle, chiama immediatamente il veterinario. Dovrai anche chiamare se hanno mangiato una grande quantità di pane o se sospetti che il pane possa essere ammuffito.

Passaggio 5: segui i consigli del tuo veterinario

Il tuo veterinario potrebbe consigliarti che il tuo cucciolo dovrebbe essere visto in ufficio. Avrai sicuramente una visita dal veterinario se c'è qualcosa di tossico nel pane o se mostrano sintomi di gonfiore o altre malattie. Segui la guida del tuo veterinario da questo momento in poi, che potrebbe essere il monitoraggio dei sintomi o altri passaggi elencati di seguito.

Cosa succede dopo che il mio cane ha mangiato una pagnotta intera?

Grande cane e pane

Quello che succede dopo dipenderà dagli ingredienti nel pane stesso.

Questo dipende dal tipo di pane che è stato mangiato! È molto improbabile che la maggior parte del pane bianco o di frumento cotto al forno causi problemi seri. Il tuo cucciolo potrebbe soffrire di qualche fastidio addominale o lieve gonfiore a causa della grande quantità consumata.



Se il pane è ammuffito o contiene qualsiasi ingrediente che sono tossici per i cani, possono essere visti altri sintomi. Di seguito è riportato un elenco di ingredienti tossici comuni che si trovano in alcuni pani speciali. Se qualcuno di questi ingredienti è sulla confezione ed è stato consumato, contatta immediatamente il veterinario.

Cipolle

Alcuni tipi di pane potrebbero contenere ingredienti come le cipolle per dare loro un sapore in più. Cipolle in grandi quantità può causare tossicità nei cani . Causano un danno ossidativo che può colpire i globuli rossi, creando una grave condizione chiamata anemia emolitica. I sintomi potrebbero non essere visti immediatamente, ma i cani possono sviluppare malattie gravi nel tempo.

Aglio

Aglio, come cipolle, può causare danni ossidativi ai globuli rossi, il che significa che si rompono più facilmente portando all'anemia emolitica. Questa anemia può causare debolezza e collasso. Il pane all'aglio non dovrebbe quindi essere somministrato ai cani.

Xilitolo

Alcuni tipi di pane, in particolare quelli per diabetici o 'dietetici', possono contenere un dolcificante artificiale chiamato xilitolo. Lo xilitolo può essere utilizzato in alcuni prodotti alimentari a base di pane, come le ciambelle . Quando i cani ne mangiano anche piccole quantità, possono rilasciare una quantità inappropriata di insulina provocando un rapido calo della glicemia. Se non trattata questa ipoglicemia può causare convulsioni e persino la morte .



uva passa

L'uvetta lo è fatto di uva , ed entrambi sono tossici per i cani. Molti pani e pasticcini alla frutta possono contenere uvetta che ha il potenziale per essere estremamente tossica. L'esatto meccanismo di tossicità è sconosciuto, ma in alcuni cani può causare insufficienza renale. Si consiglia un trattamento immediato da parte di un veterinario se è stata consumata dell'uvetta.

Cioccolato

Alcuni pani dolci come pane alla banana, brioche o pasticcini possono contenere cioccolato. Cani non può metabolizzare la teobromina contenuto nel cioccolato, quindi potrebbe causare insufficienza epatica se consumato in quantità tossiche. I cani di piccola taglia sono più suscettibili agli effetti del cioccolato e il cioccolato fondente è particolarmente pericoloso.

Noccioline

Le noci di macadamia sono tossiche per i cani e possono causare sintomi come tremore, debolezza agli arti posteriori e vomito. Noci sono stati anche associati con tossicità nei cani, quindi il pane contenente noci dovrebbe essere evitato.



Impasto Di Pane

Da segnalare anche l'impasto di pane crudo. Se un cane consuma una quantità ragionevole di pasta di pane cruda, ciò potrebbe causare problemi. L'impasto crudo si espanderà nello stomaco caldo del tuo cane causando gonfiore e disagio addominale. Può anche fermentare rilasciando etanolo dannoso. Questo verrà assorbito nel loro flusso sanguigno portando a debolezza, letargia e collasso.

Cosa succede al veterinario?

Cane rosso e bianco al veterinario

Ci sono diversi passaggi che il tuo veterinario può intraprendere a seconda della situazione.

Se il tuo veterinario è preoccupato per il volume di pane mangiato o se ha mangiato uno degli ingredienti tossici precedentemente elencati, ti consiglierà di porta il tuo cucciolo in clinica per un esame. Il tuo veterinario eseguirà un esame fisico per esaminare il comportamento generale del tuo cane e valutarlo per eventuali segni di disagio addominale.

Il veterinario può suggerire farmaci per indurre il vomito in modo da sollevare la maggior parte del pane e interrompere l'ulteriore digestione.



In alcuni casi, potrebbe essere necessario eseguire una diagnostica aggiuntiva come esami del sangue, in particolare se il tuo cane ha mangiato pane contenente ingredienti potenzialmente tossici. Allo stesso modo, se il tuo animale domestico sta male e ha bisogno di un trattamento di supporto, potrebbe consigliargli di rimanere in clinica per il monitoraggio.

Se il tuo cane ha consumato un involucro di plastica, potrebbero esserci dubbi sul fatto che causi un'ostruzione fisica. Questo sarà anche il caso se il pane è stato avvolto in qualsiasi tipo di prodotto di carta più spesso . Se uno di questi è vero, potrebbero essere necessarie ulteriori diagnostiche come raggi X o ultrasuoni.

Il mio cane starà bene?

Una pagnotta piena lo è una quantità abbastanza grande per un cane da mangiare! Qualsiasi cane che mangia molto pane in una volta sola potrebbe provare cose come gonfiore, disagio e disturbi gastrointestinali. Se l'involucro è stato consumato insieme al pane, ciò potrebbe potenzialmente causare un'ostruzione fisica che può essere grave. Se noti diarrea, vomito o gonfiore dopo aver mangiato il pane, dovresti chiamare il tuo veterinario per un consiglio.

Qualsiasi ulteriori effetti collaterali dipenderà da cosa contiene il pane. Alcuni pani hanno ingredienti altamente tossici per i cani, quindi dovresti chiamare immediatamente il tuo veterinario. Inoltre, se il tuo cane è diabetico, mangiare qualcosa al di fuori della sua dieta normale può causare problemi con la sua gestione della glicemia, quindi ancora una volta varrebbe la pena chiamare il tuo veterinario per discutere ulteriormente delle cose.

Domande frequenti

  • È sicuro dare da mangiare ai cani il pane?

    La maggior parte dei cani sani starà bene mangiando occasionalmente una piccola quantità di pane semplice, ma il consiglio sarebbe di attenersi alla loro dieta normale poiché il pane può aggiungere calorie extra alla loro dieta, aumentando il rischio di obesità. Dovresti evitare di nutrire il tuo cane con qualsiasi pezzo di pane che contenga ingredienti tossici per lui (cipolle, cioccolato, xilitolo, ecc.).

  • Il pane sistemerà lo stomaco di un cane?

    Se sei preoccupato per lo stomaco instabile del tuo cane, sarebbe meglio contattare il tuo veterinario per un consiglio. Anche se è improbabile che un po' di pane semplice faccia del male al tuo animale domestico, ci sono trattamenti e diete più efficaci disponibili per aiutare con i disturbi gastrointestinali.

  • Cosa succede se il mio cane mangia pane ammuffito?

    La muffa contiene micotossine che possono causare gravi effetti collaterali come vomito, tremori e convulsioni. Le tossine possono anche causare danni irreversibili al fegato e persino la morte. Il tuo cane richiederà un trattamento veterinario intensivo se sta molto male. Cerca di assicurarti che il tuo cane non possa razziare i bidoni della spazzatura a casa e mettili al guinzaglio in cui le persone potrebbero aver scartato il pane, ad esempio vicino a anatre o mangiatoie per uccelli.

  • Il pane alla zucca va bene per i cani?

    Il pane alla zucca consumato occasionalmente in piccole quantità dovrebbe andare bene per la maggior parte dei cani, purché non contenga ingredienti tossici come l'uvetta. Di solito contiene più fibre alimentari e potrebbe essere meno lavorato rispetto ad altri tipi di pane. Tuttavia, non dovresti prendere l'abitudine di nutrire il tuo cane con il pane, poiché fa molto ingrassare.

  • Il pane con i semi va bene per i cani?

    Pane quello contiene semi è improbabile che causi problemi specifici al tuo cane se nutrito occasionalmente in piccole quantità, ma anche in questo caso se contiene ingredienti tossici dovrebbe essere evitato. Dovresti avidamente dare il pane ai tuoi cani regolarmente, poiché contiene molte calorie e può rendere più probabile l'obesità.

  • Posso dare da mangiare al mio cane il pane di segale?

    Piccole quantità di pane di segale non dovrebbero causare problemi al tuo cane, ma considera che nutrirlo regolarmente con qualsiasi tipo di pane può aggiungere calorie vuote alla sua dieta e causare un aumento di peso malsano.

  • Posso dare da mangiare al mio cane del pane a lievitazione naturale?

    Non ci sono problemi specifici con l'alimentazione del pane con lievito naturale ai cani rispetto a qualsiasi altro tipo di pane, ma ancora una volta non sarebbe consigliato a causa dell'aggiunta di calorie non necessarie alla loro dieta.

Pensieri finali

In sintesi, normale è improbabile che il pane semplice causi troppe preoccupazioni a cani sani se consumati in piccole quantità. Ma ricorda, dovresti cercare di non nutrire il tuo cane con cose che sono al di fuori della sua dieta normale, e il pane non aggiungerà molto nutrizionalmente, tranne calorie extra.

Cerca di conservare il pane ben fuori mano dalla portata del tuo cane a casa per evitare di rovistare e chiama il tuo veterinario in caso di dubbi, soprattutto se ne mangia una grande quantità o se contiene ingredienti potenzialmente tossici.

Commenti