Come addestrare il tuo cucciolo al vasino: consigli, trucchi e altro per l'addestramento domestico



Come addestrare il tuo cucciolo al vasino: consigli, trucchi e altro per l'addestramento domestico

Portare un nuovo cucciolo a casa tua è, senza dubbio, un momento emozionante. Con il tuo piccolo soffice fascio di gioia arriva tutta una serie di responsabilità che ti impegni ad assumerti fin dal primo giorno. E una delle responsabilità più importanti è insegnare al tuo cucciolo a non alleviare se stesso all'interno della tua casa.

In questo articolo, spieghiamo come addestrare il tuo nuovo cucciolo. Ma cosa succede se hai intenzione di riportare a casa un cane adulto da un centro di soccorso? Nessun problema, abbiamo qualche asso nella manica! Più avanti in questa guida, spiegheremo come addestrare in casa un cane anziano.



Gli incidenti accadono, quindi abbiamo incluso una breve guida per mostrarti come pulire l'urina del cane anche da tappeti e pavimenti in legno.

Quanto tempo ci vuole?

L'addestramento in casa dei cuccioli significa pazienza, rinforzo positivo e, soprattutto, adottare un approccio coerente.



In generale, ci vogliono dai quattro ai sei mesi per addestrare completamente un cucciolo. Tuttavia, alcuni cuccioli possono impiegare fino a un anno per imparare cosa ci si aspetta da loro.



La razza del tuo cane può essere influente nella formazione domestica e qualsiasi regime dovrebbe essere accompagnato da lezioni di obbedienza di base. Le razze piccole hanno vesciche più piccole e un metabolismo più elevato rispetto ai cuccioli più grandi. Ciò significa che questi cuccioli avranno bisogno di pause in bagno più frequenti. Non chiedere mai a un cucciolo o un cane di aspettare troppo a lungo tra le pause del bagno. Ciò causerà il tuo cane a diventare stressato e arrabbiato se il tuo animale domestico non può aspettare e ha un incidente.

Non preoccuparti se hai qualche contrattempo. Mantieni il tuo approccio coerente e sii paziente; ci arriverai alla fine!



Quando iniziare

Il momento migliore per iniziare l'addestramento domestico di un cucciolo è quando il tuo nuovo amico peloso ha un'età compresa tra 12 e 16 settimane. A quel punto, dovrebbe avere sufficiente controllo della ciotola e della vescica per imparare a resistere finché non sarai lì per portarlo fuori per alleviare se stesso.

Tuttavia, la tua sfida potrebbe essere maggiore se il tuo cucciolo ha più di 12 settimane e si è abituato a liberarsi in una gabbia o in una corsa adiacente alla sua cuccia. In questo caso, dovrai cambiare completamente il comportamento del tuo cucciolo usando una ricompensa, incoraggiamento, pazienza e molte ripetizioni.

How To Housetrain - Step by Step

  1. Per cominciare, tieni il cucciolo confinato in uno spazio particolare. Potrebbe essere in una cassa, in un'altra stanza o al guinzaglio. Una volta che il tuo cucciolo capisce che deve uscire per le pause del bagno, puoi consentire al tuo animale domestico più libertà di girovagare all'interno della tua casa senza paura di incidenti.
  2. Stabilisci un programma di alimentazione regolare per il tuo cucciolo. Rimuovi il cibo del tuo cucciolo tra i pasti
  3. Per prima cosa al mattino, porta il tuo cucciolo fuori per alleviare se stesso. Durante la giornata, porta il tuo cucciolo fuori ogni 30 minuti a un'ora. Inoltre, prendi l'abitudine di portare il tuo cucciolo fuori quando si sveglia da un sonnellino e dopo che ha finito di mangiare. Prima di sistemarti per la notte o uscire, lasciando solo il tuo cucciolo, porta fuori il tuo animale domestico.
  4. Porta sempre il tuo cucciolo nello stesso posto per alleviare se stesso. In questo modo, il profumo del tuo cucciolo segnerà l'area della latrina e il tuo cucciolo capirà cosa dovrebbe fare lì.
  5. Fino a quando il tuo cucciolo non viene addestrato in casa, è essenziale che tu rimanga con lui quando esce. Tenere d'occhio il tuo cucciolo significa che saprai cosa ha fatto, avvertendoti se ci sarà altro da seguire in seguito.
  6. Non appena il tuo cucciolo si sarà liberato, fagli fare storie o ricompensalo con un premio.
  7. Mentre il tuo cucciolo fa i suoi bisogni, usa parole che assocerà all'andare in bagno. Ad esempio, potresti dire 'wee wees, good boy' o qualcosa di simile. Alla fine, il tuo cucciolo capirà cosa significa quella frase e sarai in grado di dirgli che è ora di fare una pausa in bagno ovunque tu sia.

Utilizzando una cassa

Come misura a breve termine, puoi usa una cassa per l'addestramento domestico del tuo cucciolo. Questo ti darà la possibilità di tenerlo d'occhio per i segni che ha bisogno di uscire. L'addestramento alla cassa insegnerà anche al tuo animale domestico che ha bisogno di tenerlo fino a quando non apri la cassa e lo porti fuori nella sua zona del bagno prima che possa liberarsi.



Ecco alcuni suggerimenti importanti sull'utilizzo di una cassa per l'addestramento domestico:

  1. La cassa deve essere abbastanza grande da consentire al tuo cucciolo di muoversi comodamente, alzarsi in piedi e sdraiarsi, anche se non dovrebbe essere così grande da poter usare un angolo come toilette.
  2. Se hai intenzione di lasciare il tuo cucciolo nella sua gabbia per più di un paio d'ore, riempi un distributore di acqua antigoccia che si attacca alla gabbia. Il tuo cucciolo deve sempre avere accesso all'acqua dolce in modo che non si disidrati. È crudele e potenzialmente pericoloso negare da bere al tuo cucciolo o cane solo per non aver bisogno di urinare così spesso.
  3. Una cassa non dovrebbe essere usata se il tuo cucciolo si sta liberando di essa.

Ci sono diversi motivi per cui il tuo cucciolo sta eliminando nella cassa:

  • Il tuo cucciolo ha sviluppato cattive abitudini mentre viveva nella sua casa precedente.
  • Il tuo cucciolo ha bisogno di più accesso all'esterno.
  • La cassa è troppo grande.
  • Il tuo cucciolo potrebbe essere troppo giovane per avere un buon controllo della vescica e dell'intestino.

Sapere quando è ora di andare

Quando stai addestrando il tuo cucciolo, dovrai conoscere i segnali che ti diranno che il tuo cucciolo ha bisogno di uscire. Se il tuo cucciolo mostra uno dei seguenti comportamenti, è probabile che abbia bisogno di alleviare se stesso:

  • Girando intorno in un punto
  • Annusando in un punto
  • Whining
  • Grattando alla porta
  • Se il tuo cucciolo fa una di queste cose, portalo fuori subito: molto probabilmente deve andare!

Non fare mai queste cose

Ecco alcune cose che non devi assolutamente fare quando fai l'addestramento in casa del tuo cucciolo.



  1. Non punire mai il tuo cucciolo se ha un incidente. Ciò renderà il tuo cucciolo turbato e spaventato da te, e potresti solo finire per peggiorare il problema.
  2. Se trovi il tuo cucciolo che fa l'atto sporco, applaudi forte o dì 'Ehi'! con voce severa. Questo farà sapere al tuo cucciolo che ha fatto qualcosa di inaccettabile. Porta il tuo cucciolo fuori immediatamente per finire, quindi ricompensalo con elogi o un piccolo regalo.
  3. Se ti imbatti nelle prove, ma non hai colto il tuo cucciolo sul fatto, non arrabbiarti o iniziare a urlare al tuo animale domestico. Un cucciolo non ha la capacità mentale di collegare un evento precedente con il tuo dispiacere.
  4. Quando porti il ​​tuo cucciolo fuori per alleviare se stesso, non avere troppa fretta di riportarlo dentro. I cuccioli in genere si divertono ad annusare ed esplorare, e tornare in casa troppo presto potrebbe provocare un incidente.

Addestramento domestico cani adulti

Se prendi un cane adulto da un centro di soccorso, potresti scoprire che non è addestrato in casa. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il cane era un randagio, che viveva per strada, nessuno si è mai preso la briga di istruirlo nella sua casa precedente, oppure potrebbe essere un residente a lungo termine del rifugio ed è abituato a liberarsi nella sua gabbia o correre.

Tenendo presente questo, potresti temere che l'addestramento in casa del tuo nuovo compagno canino possa essere problematico. Tuttavia, l'addestramento in casa di un cane adulto è spesso un processo molto più semplice dell'addestramento alla toilette di un giovane cucciolo.

Quindi, rispetto a un cucciolo, un cane adulto ha una maggiore capacità di 'aspettare' per diverse ore prima di dover andare in bagno. Detto questo, non dovresti mai costringere il tuo cane ad aspettare troppo a lungo.

Assicurati di dare al tuo cane molte opportunità per imparare le regole di ciò che costituisce un gabinetto accettabile portandolo fuori spesso. Scegli un'area latrina all'esterno e sii sempre coerente nel portare il cane in quel punto particolare. Inonda il tuo cane di lodi e dolcetti quando va nel posto giusto.



Suggerimenti e trucchi per adulti

La chiave per un addestramento alla toilette di successo per un cane adulto è iniziare nel momento in cui porti a casa il tuo nuovo animale domestico. Segui la seguente routine e dovresti impiegare circa una settimana o anche meno per addestrare un cane adulto.

  1. Quando porti a casa il tuo cane da salvataggio, prenditi un po 'di tempo libero dal lavoro per assicurarti di essere in giro durante il giorno. Ciò aiuterà il tuo cane a stabilirsi e legarsi a te, e ti aiuterà anche molto nell'addestramento domestico del tuo nuovo animale domestico. Se non sarai in giro, assumi un dog sitter per chiamare e far uscire il tuo cane o chiedere a un vicino di entrare.
  2. Inizia a sviluppare una routine chiara per il tuo cane. Fai uscire il tuo cucciolo la mattina prima che venga nutrito. Portalo di nuovo fuori a mezzogiorno e di nuovo a metà pomeriggio. Ricordati di portarti fuori per un'ultima sosta al bagno prima di sistemarlo per la notte.
  3. Loda il tuo cane generosamente ogni volta che lo fa nel modo giusto, sollevandosi nell'area della latrina esterna designata.
  4. Quando porti il ​​tuo cane fuori nella sua zona bagno designata, lodalo immediatamente e ricompensalo con dolcetti quando si esibisce. Ha bisogno di associare il suo spazio bagno a una buona esperienza!
  5. Presta attenzione ai segnali che indicano che il tuo cane deve andare (vedi sopra) e agisci immediatamente per evitare incidenti.
  6. Se prendi il tuo cane sul fatto, applaudi forte o dì 'No'! Spingi subito fuori il tuo cane e, quando ha finito, lodalo e ricompensalo con dolcetti.
  7. Se trovi le prove, ma non vedi che il tuo cane sta effettivamente facendo l'atto, non punirlo. I cani non capiscono i rimproveri 'dopo il fatto' e potresti correre il rischio di distruggere la fiducia che potresti costruire con il tuo nuovo animale domestico.

Di tanto in tanto, i cani soffrono di disturbi alla pancia come la gastroenterite. Un mal di pancia può anche essere causato da un cambiamento di cibo e acqua, combinato con lo stress. Se porti a casa un cane da un centro di soccorso, tieni d'occhio la sua toilette. Se noti che ha feci molli o diarrea, chiedi subito consiglio al tuo veterinario.

Chiaramente, un mal di pancia può portare a incidenti in bagno che sono angoscianti per il tuo cane e per te. In queste circostanze, è una buona idea tenere il tuo cane confinato in una gabbia quando non ci sei, nel caso in cui non possa aspettare. Utilizzando pastiglie di addestramento per cuccioli, vassoi o lettiere anche proteggere la lettiera nella gabbia del tuo cane è una buona idea.



Utilizzando una cassa

L'addestramento alla cassa può essere una tattica utile da usare quando si allena un cane adulto. L'addestramento alla cassa funziona perché ai cani adulti non piace sporcare il loro spazio per mangiare e dormire.

Assicurati che la gabbia sia abbastanza spaziosa da consentire al tuo cane di muoversi e sdraiarsi. Non scegliere una gabbia troppo spaziosa, altrimenti il ​​tuo cane potrebbe decidere di utilizzare un angolo come zona igienica, il che sconfigge l'oggetto del esercizio.

Posiziona la gabbia del cane in una zona della casa dove può vedere le persone. Se metti il ​​tuo cane in un luogo in cui si sente isolato, potrebbe diventare stressato, il che potrebbe esacerbare i problemi di gabinetto.

Non tenere il tuo cane confinato nella sua gabbia troppo a lungo. Un nuovo cane ha bisogno di molto tempo per conoscerti e orientarsi con il suo nuovo ambiente. Tenere il cane chiuso in una gabbia tutto il giorno lo farà sentire intrappolato e stressato.



La regola d'oro dell'addestramento in casa delle casse è non costringere il tuo cane ad aspettare troppo a lungo. Se il tuo cane è costretto ad andare in bagno per disperazione, renderai molto più difficile l'addestramento domestico del tuo animale domestico.

Se decidi di utilizzare una cassa per l'addestramento domestico del tuo cane, dovresti usarla solo per pochi giorni. Potresti anche scoprire che il tuo cane userà la sua cassa come zona relax dopo essere stato addestrato in casa.

Ripulire gli incidenti

Durante il processo di addestramento domestico, ci sono inevitabilmente degli incidenti e, sfortunatamente, l'urina del cane è nota per creare un odore che può persistere per mesi.

Quindi, ecco come pulire l'urina del cane da tappeti e pavimenti in legno in modo che la tua casa rimanga pulita e profumata!

Pulire l'urina del cane dai tappeti

Avrai bisogno:

  • Asciugamani puliti
  • Detersivo per piatti verde
  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco distillato

Come farlo:

  • Non appena vedi l'incidente, usa asciugamani puliti per assorbire quanto più liquido possibile.
  • Metti qualche goccia di detersivo per piatti verde e un po 'd'acqua sulla zona. Metti un asciugamano sul posto e calpestalo per assorbire quanto più liquido possibile.
  • Cospargere un po 'di bicarbonato di sodio sulla zona sporca e lasciarlo riposare per tutta la notte.
  • La mattina seguente, spruzzare sulla zona asciutta aceto bianco distillato. Non preoccuparti se il tappeto inizia a 'bolle', questa è l'interazione dei composti all'interno delle sostanze che hai usato per pulire la macchia.
  • Risciacquare la macchia con acqua pulita e fredda. Tampona l'area con asciugamani puliti per asciugarla.
  • Quando il tappeto è asciutto, passare l'aspirapolvere sull'area per sollevare la pila del tappeto.

E i prodotti per la pulizia acquistati in negozio?

Puoi anche pulire l'urina degli animali domestici dai tuoi tappeti usando prodotti per la pulizia acquistati in negozio che contengono enzimi.

Gli enzimi sono proteine ​​che agiscono legandosi alle molecole che formano l'urina, uccidendo i batteri che si nutrono dell'urina. È l'azione dei batteri che producono un odore sgradevole e persistente di cui è così difficile liberarsi.

Non è necessario risciacquare il tappeto o asciugarlo dopo aver utilizzato un detergente enzimatico. Tutto quello che devi fare è applicare il prodotto, lasciare che gli enzimi facciano il loro lavoro e attendere che l'applicazione si dissolva e si asciughi. Tuttavia, dovresti essere consapevole che macchie gravi possono richiedere diverse applicazioni ripetute di prodotti enzimatici nell'arco di un paio di settimane per rimuovere completamente l'odore e le macchie dal tappeto.

Cosa NON usare

Non utilizzare mai normali prodotti per la pulizia della casa sui tappeti. Molti di questi prodotti contengono candeggina, cloro, ammoniaca e lauril solfato, che potrebbero danneggiare il tuo tappeto e sono anche dannosi per gli animali domestici.

E gli odori e le macchie ostinati?

A volte, una macchia molto grande che è stata trascurata e lasciata asciugare può essere difficile da eliminare da soli. In casi come questo, il tuo piano migliore è contattare un'impresa di pulizie di tappeti professionale per affrontare il lavoro per te.

I detergenti professionali hanno accesso a speciali deodoranti antibatterici chimici che sono molto più potenti dei normali prodotti per la pulizia. Inoltre, le aziende di pulizie professionali utilizzano macchine per la pulizia a vapore che possono penetrare in profondità nelle fibre dei tappeti, lasciando i tappeti asciutti al tatto e privi di odori e macchie.

Come rimuovere l'urina dai pavimenti in legno

La cosa più importante da ricordare quando si pulisce l'urina dai pavimenti in legno è che è necessario agire rapidamente. Se viene lasciato a se stesso, l'urina filtra lentamente nel legno e scende nelle giunture tra le assi del pavimento. Sebbene il legno verniciato e cerato abbia una certa protezione, il legno non trattato è particolarmente vulnerabile ai danni permanenti causati dall'urina.

Avrai bisogno:

  • Straccio pulito
  • Spazzolone
  • aceto bianco
  • Bicarbonato di sodio
  • Detergente enzimatico

Come farlo:

  • Tampona immediatamente l'urina con uno straccio o un asciugamano pulito. Assicurati di eliminare tutto il liquido.
  • Quindi, prepara una soluzione di aceto bianco e acqua tiepida. Strofina accuratamente l'area con la soluzione per eliminare l'urina residua.
  • Ora, cospargere un po 'di bicarbonato di sodio sulla macchia. Lascia riposare il bicarbonato di sodio per alcune ore. Il bicarbonato di sodio aiuta ad assorbire e deodorare l'odore delle urine.
  • Usa acqua pulita e un panno pulito per eliminare il bicarbonato di sodio. Finché l'urina non è penetrata troppo in profondità nel legno, la macchia e l'odore sgradevole dovrebbero essere spariti.
  • Ora, applica uno spritz di detergente enzimatico sull'area da trattare, assicurandoti che l'intera macchia sia bagnata. Lasciare che il detergente si sieda sul pavimento secondo le istruzioni del produttore sul contenitore. Se necessario, ripeti la procedura.

Nei casi in cui il legno è stato macchiato molto male, potrebbe essere necessario carteggiare l'area per eliminare delicatamente la macchia. Adescare e rifinire il legno dopo la carteggiatura per proteggerlo da eventuali incidenti futuri.

Non:

  • Non usare mai detergenti chimici aggressivi su un pavimento in legno duro non finito. Le candeggine contenute in tali prodotti danneggiano il legno.
  • Non lasciare che l'urina del cane si impregni nel legno non trattato. L'urina lascerà una macchia scura che è quasi impossibile rimuovere.
  • Non consentire ad altri animali domestici e al tuo cane di accedere all'area macchiata per impedire loro di ingerire la soluzione detergente.

Perché è così importante pulire adeguatamente?

Ricorda che il tuo cane ha una zona toilette preferita fuori casa. Trova lo stesso posto ogni volta che esce usando il suo acuto senso dell'olfatto. Quindi, se il tuo animale domestico urina all'interno della tua casa, identificherà quel punto come un nuovo posto per liberarsi e molto probabilmente tornerà nella stessa area.

Ecco perché è così importante rimuovere tutte le tracce di urina del tuo cane da qualsiasi area che non vuoi che usi come toilette.

Pensieri finali

L'addestramento in casa di un nuovo cucciolo o di un cane più anziano da un rifugio di salvataggio non deve essere una seccatura. Segui i consigli nella nostra guida per un processo di addestramento alla toilette senza stress che funzioni!

  • Sii paziente e comprensivo, specialmente con cuccioli giovani e cagnolini la cui capacità vescicale è solo piccola.
  • Mantieni il tuo addestramento coerente in modo che il cane capisca quando sta facendo bene.
  • Non aspettarti che il tuo cucciolo duri più di un paio d'ore prima di portarlo fuori per alleviare se stesso.
  • Non perdere mai la pazienza con il tuo cane se ha un incidente. Rimproverare il tuo animale lo renderà ansioso e potrebbe aggravare il problema.
  • Se hai difficoltà ad addestrare il tuo cane in casa, chiedi sempre il consiglio di un comportamentista cinofilo professionista e consulta il tuo veterinario per assicurarti che non ci siano ragioni fisiologiche per il problema del tuo animale domestico.

Commenti