Quanti cani sono troppi mentre cercano di bilanciare l'armonia del pacchetto?

Quanti cani sono troppi mentre cercano di bilanciare l'armonia del pacchetto?

Quanti cani sono è semplicemente troppo?

Questa è la domanda che ti farai se hai un cane e stai pensando di prenderne un altro per tenere compagnia al tuo cucciolo. Secondo l'American Veterinary Medical Foundation, Il 36,5% delle famiglie statunitensi possiede una media di 1,6 cani, quindi sarai in buona compagnia.



Tuttavia, molti fattori determineranno qual è il numero perfetto quando si tratta di proprietà del cane. Ad esempio, le persone che vivono nelle aree urbane degli stati nord-orientali tendono ad avere meno cani rispetto a coloro che vivono nel centro-ovest, dove la popolazione è più rada e più spazio esterno è la norma.

Quanto è troppo?

Poiché i cani sono animali da soma, si ritiene che una famiglia di due o tre cani sia migliore di un animale solitario che si affida esclusivamente a te per la compagnia. Tuttavia, più cani possiedi, minore sarà l'attenzione individuale che ogni cane riceverà da te. E questo può essere dove iniziano i problemi.

La relazione e il legame tra te e ogni cane del gruppo si attenuano e, invece di essere visto come il branco Alpha, diventi solo un altro membro del branco. Ciò può portare a insicurezza all'interno del branco e gli scarti possono scoppiare, poiché i cani lottano per la posizione nell'ordine di beccata.



Naturalmente, se hai una famiglia numerosa, il rapporto di attenzione tra uomo e cane può essere più equilibrato con ogni membro della famiglia che ha uno o due cani 'preferiti'. In molti casi, questo può essere tutto ciò che serve per riequilibrare l'armonia all'interno del branco.

Quindi, il numero che dovresti prendere dipende da diversi fattori:



  • la tua disponibilità
  • la tua capacità di prenderti cura di loro umanamente
  • le tue risorse
  • la quantità di spazio che hai dentro e fuori casa


In generale, la maggior parte delle persone può possedere comodamente uno o due cani, anche se spesso è un lavoro a tempo pieno! Alcune persone che forse hanno una famiglia numerosa e vivono in un luogo vasto con molto spazio interno e terreno esterno potrebbero essere in grado di bilanciare quattro o sei. Tuttavia, possedere più di sei cani richiede una persona straordinaria con una devozione eccezionale e le risorse per seguirla.

Accaparramento

Ora, alcune persone prendono la proprietà del cane un passo troppo lontano, assumendo decine di cani che corrono selvaggi per casa. Questa situazione spesso porta sia i cani che gli esseri umani a vivere in condizioni antigeniche e malsane. Inoltre, il più delle volte non vengono desessualizzati, il che porta alla nascita di cucciolate indesiderate e ad un'esplosione demografica che continua incontrollata.

Tale accaparramento porta spesso le autorità a essere coinvolte e sequestrare tutti o alcuni dei cani per il benessere degli animali.

Un classico caso di accaparramento di cani era registrato nel 2012 in Pennsylvania. Due fratelli si sono dichiarati colpevoli di crudeltà verso gli animali dopo che quasi 200 sono stati scoperti nella loro proprietà. Come la maggior parte degli accumulatori, i fratelli amavano sinceramente i loro animali domestici, descrivendoli come i loro 'ragazzi e ragazze'. E quando i veterinari hanno controllato i cani, principalmente chihuahua, hanno scoperto che erano in buona salute.

Anche i corpi di 30 canini scoperti in un congelatore nei locali sarebbero morti per cause naturali. I corpi dei cani erano stati tenuti dopo la morte, semplicemente perché i fratelli non potevano sopportare di separarsi dai loro animali domestici.

I cani, in questo caso, sono stati fortunati in quanto i due fratelli, anche se forse fuorviati, si sono presi cura dei loro animali domestici in modo appropriato e non si sono verificati potenziali danni durante l'allevamento. Tuttavia, la maggior parte degli animali di proprietà degli accaparratori non è così fortunata, soffre di gravi problemi di salute, emaciazione a causa della mancanza di cibo e ferite non curate causate da lotte dovute al sovraffollamento.

Gestirne più di uno

Anche se non stiamo suggerendo che possedere diversi cani ti renda un accaparratore, ci sono tre domande fondamentali che devi chiederti se stai pensando di aggiungere un altro cucciolo o due alla tua famiglia:

  1. Puoi dare la giusta cura a tutti loro?

Prima di aggiungere un altro cane alla tua tribù, devi prima chiederti se sarai in grado di continuare a fornire le cure adeguate al tuo animale domestico esistente, così come a quelli nuovi.

Sii onesto nelle tue risposte. Pensa a quanto tempo e denaro spendi attualmente per il tuo cane. Tutte queste spese, comprese cure veterinarie, cibo, assicurazioni, ecc. Saranno moltiplicate per due o tre o anche di più. Puoi davvero permettertelo?

  1. Hai abbastanza spazio per due o tre?

Ora guardati intorno e poniti le seguenti domande:

  • Vivi in ​​una casa abbastanza grande per più di un cane?
  • Hai un grande cortile recintato dove possono giocare?
  • Hai vicini vicini che potrebbero lamentarsi di abbaiare eccessivamente quando i tuoi cuccioli stanno giocando?
  • Controlla le leggi nelle tue immediate vicinanze. Alcune città e stati hanno regole severe sul numero di animali domestici che ogni famiglia può tenere. Assicurati di essere dalla parte giusta della legge.
  • Vivi in ​​un condominio? Se lo fai, dovrai controllare i regolamenti che si applicano al numero di cani che puoi tenere lì.
  • Il tuo parco per cani locale limita il numero di cani ammessi per persona? Se è così, hai tempo per portare i tuoi cani al parco a turni?
  1. Puoi prenderti cura di loro umanamente?

Infine, devi chiederti se sarai in grado di dare ai tuoi cani il trattamento umano di cui hanno bisogno. Ci sono troppi cuccioli indesiderati nei rifugi, quindi dovrai sterilizzarli o sterilizzarli per evitare 'incidenti'.

Se hai intenzione di allevare dai tuoi cani, hai le giuste sistemazioni per genitori e cuccioli? E puoi permetterti le bollette veterinarie che potenzialmente si accumuleranno?

Se puoi rispondere 'sì' a tutte queste domande, allora potresti essere in una buona posizione per accogliere uno o due cani in più nella tua vita. Ora, devi pensare a come i tuoi nuovi cani andranno d'accordo con il tuo animale domestico esistente.

Interazione

Tutti i cani hanno personalità diverse, anche quelli della stessa razza o della stessa cucciolata - alcuni vanno d'accordo brillantemente, mentre altri semplicemente no. Devi solo dare un'occhiata alle dinamiche tra i gruppi nel tuo parco per cani locale per vederlo. Alcuni cuccioli sembrano fare amicizia subito, mentre altri sono più scostanti e mantengono le distanze.

quando introdurre un nuovo cane in una famiglia in cui vive già un cane, dovrai considerare quanto segue:

  • Età
  • Salute
  • Razza
  • Temperamento

Nella gerarchia del branco, di solito è il cane più anziano che è il re del castello. Quindi, inizialmente, dovrai favorire il cane più anziano rispetto a quello più giovane. Tuttavia, se un cane più giovane ha una personalità molto dominante, potrebbe essere necessario invertire il programma di supporto a favore dell'animale più anziano.

Nei casi in cui più cani vivono nella stessa famiglia, non è insolito che ci siano occasionali disaccordi tra di loro. Spesso, questo aggravamento assumerà la forma di atteggiarsi e ringhiare su qualcosa che è importante per l'individuo. Questo comportamento è perfettamente normale e può essere ignorato per lo più a meno che non si verifichino episodi più gravi di morsi.

Tuttavia, se scoppiano litigi che provocano lesioni o se un cane è inesorabilmente vittima di bullismo da parte degli altri, dovrai consultare uno specialista del comportamento del cane per vedere se la situazione può essere gestita. Nella peggiore delle ipotesi, potresti dover prendere in considerazione il reinserimento di uno o più cani per il loro benessere e per ripristinare la pace e l'armonia nella tua casa.

In generale, più cani hai in una famiglia, più aumenta la probabilità di ghette tra i branchi. Quindi, due o tre cani possono andare d'accordo, mentre più di questo potrebbero causare problemi.

Le misure contano

Anche il cane più gentile potrebbe causare problemi se la differenza di taglia tra i tuoi animali domestici è troppo grande. Ad esempio, se hai un piccolo Chihuahua, anche un simpatico cucciolo di Golden retriever potrebbe ferirlo se il tempo di gioco diventa troppo vigoroso.

Razze che stanno bene

Alcune razze di cani stanno meglio in branco rispetto ad altre. Se possiedi già uno o due cani e stai cercando di aggiungerne un altro, o se stai pensando di acquistare un cane che ha un'affinità naturale nel branco, potresti prendere in considerazione le seguenti razze.

Husky siberiano

I siberian husky sono probabilmente le razze domestiche più conosciute. I husky siberiani che lavorano vivono in branco e lavorano anche insieme, trasportando slitte sul ghiaccio e sulla neve.

L'husky è una razza molto attiva che necessita di molto esercizio. Questi sono anche cani socievoli e altamente estroversi che in genere prosperano in una famiglia multi-cane dove stanno succedendo molte cose per mantenerli interessati.

Border collie

Sebbene molti border collie lavorino da soli in un ruolo di pastore di pecore, molti collie lavorano in gruppi di due o tre.

I border collie sono cani molto intelligenti e super attivi che hanno bisogno di molto esercizio e stimolazione mentale per mantenerli felici. Quindi, se ti piace camminare molto o vuoi partecipare agli sport canini, un trio di border collie potrebbe essere una buona scelta.

Beagle

Il beagle è diventato un animale domestico molto popolare negli ultimi dieci anni circa. I beagle erano tradizionalmente cani da caccia che vivevano e lavoravano in branco, seguendo e inseguendo lepri mentre i cacciatori li seguivano a piedi. In un ruolo lavorativo, i beagle vivono in grandi branchi che vengono tenuti insieme in canili di caccia.

Grazie alla loro naturale affinità con gli altri cani, i beagle sono animali domestici molto socievoli, che si godono la compagnia degli altri sia in casa che al parco per cani. I beagle sono cagnolini impegnati e attivi che amano molto esercizio.

Foxhound inglese

I Foxhound provengono da un background simile ai beagle. Come suggerisce il nome, questi cuccioli erano abituati a lavorare in branco, a fiutare e a cacciare le volpi mentre i cacciatori e i sostenitori seguivano il branco a cavallo. Nel Regno Unito, la caccia alla volpe nella sua vecchia forma è ora vietata, sebbene la maggior parte delle cacce tradizionali continui lo sport utilizzando una scia olfattiva preimpostata che i cani devono seguire.

Oggi troverai anche alcuni foxhound che vivono come animali domestici nelle famiglie domestiche. La razza non è la più facile da addestrare, ma se sei pronto per la sfida, troverai che il foxhound è un cane amichevole e attivo che prospererà in un ambiente mini-pack.

Alaskan malamute

L'Alaskan Malamute è simile nell'aspetto al Siberian Husky e ha anche una storia paragonabile. Come il husky, il malamute tradizionalmente viveva e lavorava in branco dove veniva usato come cane da slitta, trasportando pesanti carichi di provviste attraverso il terreno aspro dell'estremo nord.

I malamute dell'Alaska tenuti come animali domestici sono altamente socievoli, estroversi che amano la compagnia dei cani e di solito fanno bene in un ambiente multi-cane. Il malamute è spesso il migliore amico di tutti anche nel parco per cani!

Razze migliori come lupi solitari

Sebbene ci sarà sempre l'eccezione che smentisce la regola, razze di cani presumibilmente aggressive come i pit bull terrier americani e i terrier Kerry Blue potrebbero non andare bene nelle famiglie multi-cane.

Se stai pensando di reinserire un cane di razza incrociata da un rifugio o da un centro di soccorso, prova a capire di che razza è composto il mix. Inoltre, la maggior parte dei rifugi esegue test per scoprire cosa i cuccioli vanno d'accordo con gli altri e quali preferiscono la propria compagnia. Alcuni rifugi offrono un tipo di sistemazione 'prova prima di acquistare'. Qui, porti un cane a casa per un periodo di prova per vedere come se la cava con il tuo animale domestico esistente. Se il processo funziona, bene, tieni il cane. Ma se le cose non vanno così bene, il rifugio le riprenderà.

Incartare

Quindi, la risposta alla domanda su quanti cani sono troppi può variare, a seconda di molti fattori diversi.

Prima di precipitarti fuori e prendere uno o due cani in più, fai il punto della tua situazione. Hai lo spazio, il tempo e le risorse per prenderti cura di più di un cane in modo umano? Se la risposta a questa domanda è sì, allora dovrai assicurarti di scegliere razze che andranno d'accordo in una famiglia multi-cane.

Possedere un cane è un'esperienza molto gratificante e gioiosa. Con la giusta accortezza e cura, possederne due o tre può essere ancora più soddisfacente!

Commenti