I cani possono mangiare cavoli? L'analisi dei rischi e dei benefici di un veterinario

I cani possono mangiare cavoli? L'analisi dei rischi e dei benefici di un veterinario

A molte persone piace mangiare il cavolo riccio per le sue proprietà salutari da 'superfood'. Quindi, viene naturale chiedersi se anche i nostri cani potrebbero beneficiare dei nutrienti che questo ortaggio contiene. Diamo un'occhiata se è sicuro che il tuo cane mangi cavolo e tuffati nei suoi possibili rischi e benefici.

La maggior parte dei cani ottiene tutti i nutrienti di cui ha bisogno da un cibo per cani commerciale completo di buona qualità, quindi, a meno che il veterinario non ti consigli diversamente, non dovresti aggiungere alcun integratore.



Ma molti genitori di animali domestici potrebbero avere degli avanzi di verdure che non vogliono sprecare. O forse vogliono solo aggiungere dei prodotti freschi alla dieta del loro cane. In questo caso, è fondamentale sapere quali puoi condividere in sicurezza con il tuo animale domestico e quali no.

Contenuti

Il cavolo cappuccio è sicuro per i cani?

Cavolo cappuccio crudo sul piatto sul tavolo

Piccole quantità occasionali di cavolo cappuccio dovrebbero andare bene per il tuo cane ed è improbabile che causino danni.



La moderazione è fondamentale se vuoi darla al tuo cane , ma ricorda che ci sono molte altre verdure che potresti scegliere darli invece.



Puoi rendi il cavolo riccio più sicuro per il tuo cane scegliendo il biologico per ridurre al minimo la quantità di tallio potenzialmente dannoso che contiene (sebbene anche questo non sia una garanzia). Questo metallo pesante tossico si trova nel suolo e il suo assorbimento nelle piante varia considerevolmente tra le diverse specie vegetali. Il cavolo cappuccio e altre piante di tipo brassica sono conosciute come iperaccumulatori di tallio, con le concentrazioni più elevate che si trovano nella parte verde foglia della pianta.

Avvelenamento da tallio è una rara possibilità per i cani che mangiano cavoli. Potrebbe causare sintomi come tremore, convulsioni, temperatura corporea elevata e persino la morte. Tuttavia, un cane dovrebbe mangiare molto cavolo o mangiarlo regolarmente affinché ciò avvenga.



incrocio pastore tedesco rottweiler

Il cavolo cappuccio è buono per i cani?

Persona che separa le foglie di cavolo in una ciotola

Il cavolo cappuccio è popolare tra i fanatici del cibo salutare, ma si è anche insinuato in molti piatti, snack e frullati di tutti i giorni.

Ci sono molti nutrienti racchiusi in questa pianta a foglia verde di cui i cani, così come le persone, potrebbero potenzialmente trarre beneficio.

Ferro

Come molte altre verdure a foglia verde scuro, il cavolo cappuccio è ricco di ferro, che aiuta a prevenire l'anemia. Gli animali tenderanno a ottenere la maggior parte del loro ferro da fonti a base di carne, ma il cavolo cappuccio può essere una buona scelta per le persone.



Calcio

Il cavolo cappuccio è una buona fonte di calcio di origine vegetale. Il calcio è un minerale importante per la salute di ossa e denti. L'ossalato che si trova anche nel cavolo riccio aiuta a rendere questo calcio più facilmente assorbito. Tuttavia, l'ossalato può causare problemi in alcuni cani, in particolare quelli che sono inclini a calcoli alla vescica.

Vitamine

Il cavolo cappuccio contiene vitamina C , che aiuta a mantenere un sistema immunitario sano, nonché la pelle e il tessuto connettivo. I cani non richiedono una fonte esterna di questo in quanto possono fabbricare il proprio. Ma questo rende il cavolo una buona scelta per gli esseri umani che cercano di aumentare l'assunzione di vitamina C. Vitamina E è anche presente, che aiuta ancora con il sistema immunitario, insieme a vitamina K , che è importante per la coagulazione del sangue.

Fibra

Verdure come il cavolo riccio possono fornire una buona fonte di fibra insolubile, che aiuta con una sana digestione. Vale la pena ricordare che troppa fibra potrebbe causare problemi, quindi nutrire solo con moderazione.

Antiossidanti

Gli antiossidanti sono composti che assorbono i radicali liberi che causano danni ossidativi alle cellule del corpo. Questo tipo di danno può contribuire a condizioni di salute come il cancro. Di più ricerca è necessario nel ruolo delle verdure e nella riduzione del rischio di cancro, ma gli studi sono promettenti.



Il cavolo cappuccio può essere velenoso?

Cavolo cappuccio tritato in una ciotola con carne cruda

Il cavolo cappuccio contiene vari composti potenzialmente dannosi per i cani, tra cui ossalato di calcio e isotiocianati.

Il vegetale non è velenoso ed è improbabile che piccole quantità di cavoli causino danni, ma i composti che si trovano al suo interno potrebbero causare problemi. Tuttavia, ciò è più probabile se il cavolo cappuccio viene nutrito in grandi quantità o regolarmente.

L'ossalato di calcio può contribuire a calcoli renali e vescicali . I cani che hanno sofferto di calcoli alla vescica in passato o che corrono un rischio maggiore di svilupparli dovrebbero evitare i cavoli. I calcoli di ossalato di calcio vengono diagnosticati più comunemente nelle seguenti razze, quindi dovresti prestare particolare attenzione con loro.

  • Shi Tzu
  • Schnauzer miniatura
  • Bichon Frise
  • Lhasa Apso
  • Yorkshire Terrier

isotiocianati si pensa che riducano potenzialmente il rischio di cancro negli esseri umani e forniscano altri benefici, ma possono causare irritazione intestinale nei cani. Questo può portare a vomito e diarrea. Grandi quantità potrebbero essere tossiche o portare a problemi di pancia pronunciati . Pertanto, è meglio nutrire solo piccole quantità di cavolo cappuccio per ridurre il rischio che ciò accada.



Fai attenzione con il cavolo cappuccio crudo

Si pensa che anche il cavolo nero causi problemi con il ghiandola tiroidea , eventualmente diminuendone l'attività. Le verdure verdi, compreso il cavolo, contengono goitrogeni , che può impedire al corpo di assorbire lo iodio in modo efficace, causando un deterioramento della ghiandola tiroidea.

Evita di nutrire il cavolo con i cani che sono già ipotiroidei in quanto potrebbe interferire con l'efficacia dei loro farmaci e rendere le loro condizioni di salute più difficili da gestire. Tuttavia, la cottura del cavolo disattiva questi goitrogeni, rendendolo molto più sicuro.

Altre verdure che i cani dovrebbero evitare

Quando si considera la sicurezza del cavolo, vale anche la pena sapere che alcune altre verdure sono potenzialmente dannose per i cani. Questi includono quanto segue:



  • Cipolle, porri , scalogno e aglio – Questi sono tutti membri della famiglia Allium e sono tutti tossici per i cani. Queste verdure possono causare anemia emolitica, una condizione che colpisce i globuli rossi causandone il danneggiamento.
  • Pannocchia di mais - Sebbene la pannocchia di mais non sia tossica per i cani, potrebbe ostruire il tratto digestivo del tuo cane se dovesse ingoiare la pannocchia o un grosso pezzo di essa.
  • Patate crude – Contengono patate crude solanina , il quale è un veleno glicoalcaloide . Le patate crude o le bucce di patate possono causare rallentamento del battito cardiaco, disturbi digestivi e possibili problemi di vista.
  • Peperoncini – I peperoncini contengono capsaicina, qualcosa che potrebbe irritare lo stomaco del tuo cane, causando disturbi alla pancia, con vomito e diarrea.

Quali verdure sono sicure per i cani da mangiare?

Jack Russell tra il campo di verdure a foglia verde

Se ritieni che il cavolo riccio suoni troppo rischioso, potresti provare invece altre verdure sicure.

chihuahua pelo lungo perde pelo

La maggior parte delle persone lo sa già carote e i cetrioli sono buone scelte, quindi il seguente elenco presenta alcuni leggermente alternativi da provare. Ricorda solo di attenersi alla regola del 10% (le verdure non dovrebbero costituire più del 10% del volume delle razioni giornaliere del tuo cane) e nutrire solo occasionalmente per evitare problemi alla pancia.

Zucchine

Le zucchine non sono tossiche ed è sicuro dar da mangiare al tuo cane con moderazione. Viene alimentato crudo o cotto, ma può essere un po' insipido o addirittura amaro. Molti cani apprezzano la consistenza delle zucchine in modo che possano fare un ottimo lavoro poche calorie trattare.

Zucca

La zucca cotta o anche in scatola è sicura per i cani, purché non sia condita. Dovresti evitare la zucca cruda, poiché può essere piuttosto difficile da digerire. La polpa di zucca è una buona fonte di fibre e contiene vitamine A, C ed E , così come licopene e potassio . I semi sono anche sicuri da nutrire per i cani purché siano stati puliti e arrostiti, senza sale o condimenti.



Piselli

Tutti i tipi di piselli sono sicuri da mangiare per i cani, compresi i piselli da giardino, i petit pois e gli snap di zucchero. I piselli freschi o congelati sono sicuri da nutrire, ma evita i piselli in scatola, che possono contenere sale aggiunto. I piselli sono ricchi proteina e un antiossidante chiamato luteina , che fa bene al cuore, alla pelle e agli occhi.

Lattuga

La lattuga è sicura per nutrire i cani, ma mentre può avere una consistenza frondosa simile al cavolo, molti cani non vorranno mangiarla perché può essere insipida e acquosa. Ad alcuni cani piacerà particolarmente sgranocchiare la lattuga iceberg croccante. La lattuga ha un alto contenuto di acqua e manca di nutrienti rispetto ad altre verdure.

Fagioli verdi

I fagiolini sono verdure non tossiche che possono essere consumate crude o cotte. Evita di dare verdure che sono state conservate in scatola in acqua salata o che sono state molto condite affinché il tuo cane le goda in sicurezza.I fagiolini sono un'ottima fonte di fibra che può aiutare con la digestione e fornire vitamine A, C e K .

Sedano

Anche se non tutti i cani apprezzeranno il sapore del sedano, è un bene poche calorie spuntino croccante. Il sedano contiene vitamina A (buona per la vista), vitamina K (buona per la coagulazione del sangue) e fibre.

Domande frequenti

Cavolo cappuccio cotto in padella

Il cavolo cappuccio cotto è preferito a quello crudo, purché non condito.

Quanto cavolo cappuccio posso dare al mio cane?

Dovresti somministrare al tuo cane quantità molto piccole di cavolo cappuccio solo occasionalmente. Non deve mai superare il 10% del volume delle sue razioni giornaliere. Altrimenti, potresti causare mal di stomaco.

I cani possono mangiare il cavolo cappuccio cotto?

Sì, è perfettamente sicuro, a patto che il cavolo riccio non sia molto condito o servito in salsa. In effetti, il cavolo cappuccio è meglio servito cotto ai cani poiché questo distrugge i goitrogeni nella verdura che possono compromettere la funzione della ghiandola tiroidea ad alti livelli.

Devo portare il mio cane dal veterinario se mangia cavolo?

Questo di solito non è necessario, in particolare se il tuo cane ha consumato solo una piccola quantità. Nella maggior parte dei casi, il tuo cane soffrirà di un mal di stomaco autolimitante solo se ha mangiato del cavolo cappuccio come una tantum. Ma è meglio chiamare sempre il veterinario in caso di dubbi.

Pensieri finali

Il cavolo riccio ha alcuni brillanti benefici per la salute delle persone e, sebbene un aumento di nutrienti possa essere eccellente per i nostri cani, dovresti prestare attenzione con questo ortaggio. Con il cavolo che si fa sempre più strada sul tavolo da pranzo, è saggio capire perché probabilmente dovrebbe rimanere esclusivamente sulla tavola umana.

Sì, il tuo cane può mangiare il cavolo cappuccio, purché solo in piccole quantità non frequenti a causa dei rischi descritti in precedenza. Va servito cotto ed evita assolutamente di darlo crudo agli animali ipotiroidei.

Per tenere a mente la salute di tutti, considera di offrire a Fido altre verdure più sicure come carote, zucchine o alcune delle altre sopra elencate. E non costringerlo mai a mangiare qualcosa che non gli piace.

Commenti