10 consigli per la toelettatura del cane fai da te: mantieni il tuo cucciolo pulito con un budget

10 consigli per la toelettatura del cane fai da te: mantieni il tuo cucciolo pulito con un budget

I nostri cuccioli amano lo sporco e il fango quasi quanto amano noi. Coglieranno ogni occasione possibile per saltare e sporcarsi, quindi una cura e un bagno adeguati sono essenziali per la loro salute e la tua sanità mentale.

Non c'è niente di meglio che rannicchiarsi con un cane pulito e fresco, ma ottenerli in quel modo non è sempre facile. Portare regolarmente il tuo cane dal toelettatore può diventare costoso e persino preoccupante se non ti fidi del tuo cucciolo nelle mani di qualcun altro.



Se stai cercando di risparmiare un po 'di soldi pulendo il tuo cane a casa, ci sono alcuni fattori critici da tenere a mente. Ecco alcuni suggerimenti per rendere la toelettatura più comoda e piacevole sia per te che per il tuo cane.

Benefici della toelettatura

Prima di immergerci nei suggerimenti, parliamo prima di importanza di una cura adeguata. Mantenere pulito il tuo cane va molto più in là che assicurarti che abbia un buon odore e non lasci segni di zampe in tutta la casa. La pulizia di un cucciolo è vitale per la sua salute e per avere una routine può ridurre lo spargimento, graffi e irritazione.



Avere una routine prevedibile che il tuo cane si aspetta è la cosa migliore che puoi fare. Crea un processo che segui come faresti quando metti a letto un bambino. Rendi il tuo cane in vena di bagnarsi seguendo gli stessi passaggi ogni volta prima di pulirlo.



Non tutti i cani sono uguali, quindi non tutti prenderanno bene l'idea di lavarsi o lavarsi, quindi questo è un passaggio fondamentale per te e per il potenziale toelettatore che prenderà il sopravvento lungo la strada. La toelettatura è importante per la salute del tuo cane perché lo aiuta a mantenere un pelo bello e sano. Il bagno costante è utile se il tuo cucciolo ha allergie o disagio a causa di allergeni domestici o ambientali.

Planando avanti

La maggior parte del lavoro di toelettatura del tuo cucciolo viene prima ancora che tu inizi. Il tuo cane può dire se sei nervoso e se il tuo cucciolo lo prende, sarà nervoso, il che renderà l'intero processo molto più difficile.



Questo è il motivo per cui seguire una serie di procedure ogni volta è così importante. Vuoi creare una routine, in modo che sappiano cosa aspettarsi e il tuo cane sa che può fidarsi di te. Fanno affidamento su di te per essere il forte in questa situazione, quindi potrebbero diventare aggressivi se non instilli fiducia.

A seconda della razza di cane che hai, potresti essere in questo per alcune ore, quindi vuoi pianificare in anticipo impostando tutti i tuoi strumenti di toelettatura in anticipo e bloccando un bel pezzo di tempo, in modo da non dover correre in qualsiasi punto. Assicurati di avere abbastanza tempo per affrontare la maggior parte della toelettatura, in modo da non rimanere senza tempo se il tuo cucciolo si sta comportando bene.

Avere gli strumenti giusti

Non andresti in battaglia senza le armi adeguate, quindi non dovresti andare al tuo cane senza gli strumenti corretti. Non avere gli strumenti di toelettatura giusti per il tuo cane specifico non solo renderà il lavoro più difficile, ma potresti anche ferirlo di conseguenza.



I cani hanno molti tipi di pelo diversi, quindi assicurati di avere le spazzole giuste. Le spazzole di setole funzionano meglio per la maggior parte dei tipi di capelli e dovrebbero fare il trucco. I cani con pelo lungo richiedono spazzole metalliche per rompere le stuoie. Se il tuo cucciolo ha stuoie più rigide, potresti anche ottenere un interruttore per tappetino o un rastrello per aiutarti a prenderti cura di loro.

Tagliare le unghie è una delle parti più stressanti della toelettatura del tuo cane, quindi devi renderlo il più semplice possibile. Assicurati di avere il tagliaunghie della misura giusta per la tua razza e considera le opzioni a tua disposizione.

Lo shampoo è un altro strumento importante che richiede un'immensa quantità di attenzione. Non puoi andare a buon mercato su questo e assicurati di leggere su shampoo per cani, in modo da capire i diversi tipi.

Ogni tipo di pelo richiede un diverso tipo di shampoo e alcuni cani soffrono di allergie mentre altri richiedono un balsamo. Lo shampoo è uno degli strumenti più importanti per la ricerca durante la toelettatura del tuo cucciolo.



Spazzola frequentemente

La spazzolatura è il modo principale per mantenere pulito il tuo cane. Molti esperti di cani non consigliano di fare il bagno frequentemente perché può seccare la pelle, ma non dicono mai che puoi spazzolare troppo il tuo cane. Come per tutto il resto, è meglio creare una routine di brevi spazzolature giornaliere fino a quando non puoi aumentare gradualmente la durata di ogni sessione diminuendo la frequenza.

È importante utilizzare il giusto tipo di pennello in modo da poter rendere il processo di spazzolatura il più confortevole possibile per il tuo cucciolo. L'uso del tipo sbagliato di spazzola può tirare i capelli causando dolore. Se il tuo cane è uno shedder pesante, considera di spazzolarlo fuori.

Fare il bagno con parsimonia

Una delle domande più grandi che i proprietari di cani hanno, 'quanto spesso dovrei fare il bagno al mio cane'? La risposta a questo dipende da alcuni fattori diversi. Se il tuo cane ha i capelli lunghi, avrà bisogno di fare il bagno più frequentemente rispetto ai cani a pelo corto. Se il tuo cucciolo è molto fuori, richiederà più bagni e, se ha determinate allergie, potrebbe richiedere meno o più bagni.

La maggior parte degli esperti consiglia di fare il bagno al tuo cucciolo almeno una volta ogni tre mesi, ma certo razze di cani come i Boxer potrebbero non richiedere più di due bagni all'anno perché in genere rimangono puliti da soli.



Quando si tratta di bagni, usa il tuo giudizio. Se il tuo cane odora, molto probabilmente ha bisogno di un bagno. Non fare il bagno al tuo cane perché ne hai voglia. La pelle di un cane contiene oli naturali che sono necessari per proteggerli e promuovere la crescita dei peli. Se li lavi troppo spesso, la loro pelle diventa secca, irritata e persino infetta.

Usa uno shampoo specifico

Ci sono poche cose più importanti per la toelettatura che scegliere lo shampoo giusto per il tuo cane. Prima ancora di pensare di prenderne uno dallo scaffale, assicurati che sia adatto alla loro razza e alla loro pelle. Se hanno la pelle sensibile, shampoo come questi sono un'ottima scelta. È anche saggio scegliere uno shampoo per la razza o il pelo del tuo cane. Se il tuo cucciolo è un golden retriever, probabilmente serve uno shampoo diverso di quello di un Husky. Anche il clima, la temperatura e le condizioni della pelle avranno un impatto.

Esistono molti shampoo diversi per soddisfare esigenze diverse. Alcuni shampoo idratanti contengono vitamine, farina d'avena e miele, ideali per il trattamento della pelle secca e pruriginosa. La maggior parte degli shampoo fabbricati contiene ingredienti nocivi, coloranti e fragranze che causano allergie sulla pelle del tuo cane.



Se hai difficoltà a far uscire quell'odore fresco dal tuo cucciolo, potrebbero trarre beneficio da uno shampoo deodorante che promette che il profumo durerà per un periodo prolungato. È essenziale che quando scegli questo tipo di shampoo, ne acquisti uno che non contenga fragranze artificiali.

Capelli arruffati

Le stuoie tirano la pelle provocando dolore e irritazione. Se il tuo cucciolo ha i capelli arruffati, è importante non tagliarlo con le forbici perché potresti tagliargli la pelle senza saperlo. Le aziende producono uno shampoo speciale per aiutare con la pelliccia che si arruffa costantemente, ma il modo migliore per evitare che ciò accada è spazzolare frequentemente.

La stuoia è comune in molte razze a pelo lungo, così come i cuccioli anziani. Se il tuo cucciolo ha la stuoia, probabilmente vorrai combinare le normali abitudini di spazzolatura con rifinitura con tosatrici per cani.

Taglio delle unghie

La maggior parte dei cani richiederà il taglio delle unghie in un punto o in un altro, quindi devi tenere d'occhio le unghie. Come ogni altra cosa, vuoi creare una routine attorno a questo e se tagliare le unghie durante la loro normale pulizia diventa troppo per loro, potresti farlo il giorno dopo averle pettinate.



Molte persone non sono sicure su quando tagliare le unghie del proprio cane e una buona regola da seguire è: quando puoi sentire le unghie dei tuoi canini su un pavimento duro, sai, è il momento. Tra ogni taglio dell'unghia assicurati di premiare il tuo cucciolo per un buon comportamento e prenditi il ​​tuo tempo, in modo da non tagliare il veloce.

Il rapido è l'area rosa all'interno delle unghie bianche. Noterai un piccolo punto nero al centro dell'unghia. Mentre ti fai strada quando inizi a vedere quest'area nera, sai che devi fermarti. Utilizzando uno strumento come un dremel può aiutare.

Considera di governare fuori

Una delle migliori decisioni che abbia mai preso è stata quella di accudire il mio cucciolo all'aperto. Il mio cane ama il tubo e non lo vede come qualcosa per cui ha bisogno di soffrire. Governare il tuo cane all'aperto non solo lo rende più piacevole per lui, ma semplifica anche la pulizia.

Attenti solo a creare cattive abitudini. Se fai il bagno al tuo cucciolo fuori tutto il tempo, provare a farlo dentro potrebbe buttarlo via e causare un cattivo comportamento.

Fai delle pause e divertiti

Segui il comportamento del tuo cane soprattutto all'inizio. Se il cucciolo sembra stressato come se qualunque cosa tu stia facendo fosse troppo per loro, fermati. Fai una pausa, ricompensa il tuo cane con un premio, fai quello che devi fare per far sentire di nuovo a suo agio il tuo cane. Ricorda che il tuo cane gioca con le tue emozioni, quindi non arrabbiarti mai con loro per aver recitato durante una sessione di toelettatura.

Crea ricordi con il tuo cane divertendoti mentre lo toletti. Se il tuo cucciolo si sta divertendo, si riscalderà rapidamente per il tempo di toelettatura e non vede l'ora di passare quel tempo con te in futuro.

Renditi conto che il tuo cane non è perfetto e che si comporterà male e ti farà stressare soprattutto all'inizio. Potenzia e sappi che il grooming migliorerà più lo farai.

Errori comuni

Vuoi il meglio per il tuo cane e capire come pulirlo correttamente è la chiave del tuo successo. Indipendentemente dal tipo di cane che hai, tutti abbiamo bisogno di un piccolo aiuto ogni tanto. Ecco alcuni degli errori più comuni che i proprietari di cani commettono quando tentano di ripulire il loro cucciolo.

  • Mancanza di preparazione - Tutto nella vita richiede una piccola quantità di addestramento e preparazione. Essendo qui a leggere questo, hai già fatto un grande passo verso la corretta toelettatura del tuo cucciolo. Se hai un nuovo cucciolo, assicurati di documentarti sulla toelettatura e di capire come sviluppare buone abitudini. Fortunatamente, molti cani amano l'ora del bagno, ma se il tuo cane non lo fa, non allarmarti.
  • Non spazzolare abbastanza - Questo problema si applica ai cani a pelo lungo. Quando immergi il tuo cucciolo a pelo lungo con l'acqua, aumenta le possibilità che sperimentino la stuoia. Assicurati di spazzolare accuratamente il tuo cane prima di fare il bagno e subito dopo mentre i suoi capelli sono ancora bagnati. Se puoi, spazzolali di nuovo quando sono quasi asciutti. La spazzolatura programmata regolarmente assicurerà che non si arruffino.
  • Creare cattive abitudini - Le cattive abitudini sono enormi. Devi assicurarti che il tuo cane capisca che ti stai mettendo al lavoro e che non è tempo di giocare. Tu come proprietario dell'animale domestico devi anche capire che non è tempo di giocare. Potrebbe sembrare divertente lavare il tuo cucciolo e poi giocare con il tubo per un po ', ma questo non rafforza le buone abitudini.

Una volta che inizi a pulire, devi seguire e fare la stessa cosa ogni volta. Inoltre, il tuo cane non è abituato a toccare determinate aree, quindi non vuoi insegnargli a scappare o saltare quando queste aree vengono gestite. Seguire regole severe renderà facile la toelettatura per te e anche per i toelettatori che potrebbero prendersi cura del tuo cucciolo in seguito.

Pensieri finali

Il grooming è una parte essenziale della salute del cane e qualcosa che vuoi prendere sul serio. Ogni cane è diverso e ogni razza ha requisiti unici, il che significa che come proprietario di un animale domestico, devi rimanere aggiornato e ben informato.

Molte cose possono andare storte quando tocchi il tuo cane e solo una cosa può andare bene. Assicurati di creare abitudini positive che facciano divertire il tuo cucciolo con il bagnetto e usa sempre gli strumenti adeguati per portare a termine il lavoro.

Commenti